Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

PENSIONI INPS - ACCERTAMENTO ESISTENZA IN VITA PENSIONATI RESIDENTI ALL'ESTERO.

Data:

05/10/2020


PENSIONI INPS - ACCERTAMENTO ESISTENZA IN VITA PENSIONATI RESIDENTI ALL'ESTERO.

L’INPS ha comunicato l'avvio dell'accertamento generalizzato dell'esistenza in vita dei pensionati residenti all'estero confermando che Citibank avviera' la spedizione, ai pensionati residenti all'estero, dei moduli di richiesta di attestazione dell'esistenza in vita.

Tale modulistica dovra' essere restituita compilata alla banca entro il mese di febbraio 2021. Qualora il processo di verifica non sia completato entro il termine fissato, il pagamento della rata di marzo 2021 avverrebbe in contanti presso le Agenzie di Western Union e, in caso di mancata riscossione personale o di mancata produzione dell'attestazione di esistenza in vita entro i primi giorni di marzo 2021, il pagamento della pensione sarebbe sospeso dalla banca a partire dalla successiva rata di aprile 2021.

Per fissare un appuntamento per il rilascio dell'Attestazione di esistenza in vita è necessario scrivere una e-mail a: denhaag.notarile@esteri.it .

Nel mese di ottobre i giorni disponibili sono martedi' e giovedi' dalle ore 09:30 alle ore 12:30 e

nei mesi di novembre e dicembre nelle giornate di lunedi', mercoledi' e giovedi' dalle ore 09:30 alle ore 12:30.

Il pensionato dovrà presentarsi all'appuntamento munito di mascherina, documento d'identità valido e il modulo standard di attestazione inviatogli dalla Citibank.


381