Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Nascita

I figli di un cittadino italiano, anche se nati all’estero ed eventualmente in possesso di un’altra cittadinanza, sono cittadini italiani.

Pertanto la loro nascita deve essere registrata in Italia. I figli di un cittadino italiano NON DEVONO PROCEDERE A RICHIESTA DI CITTADINANZA.

La registrazione della nascita all’estero dei figli dei cittadini iscritti all’AIRE comporta l’iscrizione all’AIRE per nascita per i figli dei connazionali residenti nei Paesi Bassi e per tutti i minori cittadini italiani la cui residenza nei Paesi Bassi sia opportunamente accertata. La normativa prevede che i minori vengano iscritti nel registro AIRE del Comune italiano di ultima residenza della madre, se italiana, o diversamente, del padre italiano.

Registrazione della nascita

I documenti relativi alla nascita dovranno essere inviati unicamente tramite posta in ORIGINALE (quindi non in fotocopia), ove altrimenti specificato  Parkstraat n. 28, 2514 JK – L’Aja. In caso di documentazione errata o incompleta, si verrà contattati per email.


Nascita nei Paesi Bassi

Se la nascita avviene nei Paesi Bassi si devono distinguere i seguenti tre casi:

1. per i GENITORI CONIUGATI sarà necessario presentare:

  • internationaal uittreksel uit de geboorteakte (certificato internazionale di nascita) da richiedere al Comune olandese competente, da inviare in originale;
  • richiesta di trasmissione di atto di nascita,debitamente compilato e firmato dal genitore di nazionalità italiana;
  • copia documenti di identità in corso di validità di entrambi i genitori.

N.B. Qualora il matrimonio non sia stato trascritto in Italia, sarà necessario inviare i documenti relativi. Per maggiori informazioni si veda MATRIMONIO

2. per i GENITORI CON GEREGISTREERDE PARTNERSCHAP (UNIONE CIVILE/PARTNERSHIP) sarà necessario presentare:

  • internationaal uittreksel uit de geboorteakte (certificato internazionale di nascita) da richiedere al Comune olandese competente in originale;
  • richiesta di trasmissione di atto di nascita, debitamente compilato e firmato dal/dai genitore/i di nazionalità italiana;
  • copia del documento di identità in corso di validità di entrambi i genitori; copia di documento attestante la partnership.

Entrambi i genitori dovranno presentarsi, previo appuntamento, presso questa Cancelleria Consolare ed effettuare il riconoscimento consolare.

Per appuntamento contattare: denhaag.statocivile@esteri.it

3. per i GENITORI NON CONIUGATI sarà necessario presentare:

  • copia conforme all’originale del geboorteakte met vermelding van erkenning (atto di nascita con annotazione riconoscimento) da richiedere al Comune olandese competente. Si tratta di un documento in lingua olandese.
  • richiesta di trasmissione di atto di nascita, debitamente compilato dal genitore di nazionalità italiana;
  • traduzione che i genitori possono fare utilizzando il seguente facsimile (si prega di riempire gli spazi vuoti con i dati del geboorteakte);
  • copia del documento di identità in corso di validità di entrambi i genitori.