Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

FAQ ETD

Cos’è l’ETD?

L’Emergency Travel Document (ETD) è un documento di viaggio d’emergenza, provvisorio. Non è un documento d’identificazione. L’ETD serve solo a fare un viaggio di rientro in Italia o verso lo Stato in cui il richiedente risiede permanentemente (la residenza all’estero è comprovata dall’iscrizione in AIRE).

Chi può richiedere l’ETD?

L’ETD può essere richiesto da turisti o da chi si trovi temporaneamente nei Paesi Bassi e abbia perso o abbia subito il furto dei  documenti di viaggio (passaporto e/o carta d’identità).

Quando posso fare l’ETD?

L’EDT si fa solo nei giorni e negli orari di apertura degli sportelli della Cancelleria Consolare previo appuntamento (vedi contatti)

Quanto tempo ci vuole per il rilascio dell’ETD?

Presentando tutti i documenti necessari, l’ETD è normalmente rilasciato a vista. Si suggerisce di richiedere l’ETD al massimo 2 o 3 giorni prima della partenza. Attenzione: Se l’Autorità Consolare dovesse fare altri accertamenti di legge, il tempo di consegna dell’ETD potrebbe differire, indipendentemente dalla data del titolo di viaggio del richiedente.

Qual è la validità dell’ETD?

L’EDT ha validità massima di 5 giorni (incluso il giorno di rilascio).

Quanto costa l’ETD?

L’ETD costa E1,55. Il pagamento dell’ETD si fa direttamente allo sportello della Cancelleria Consolare al momento dell’emissione del documento. Il costo dell’ETD si può pagare in contanti o con carta (di debito elettronica, bancomat, PINpas)

Avvertenze su pagamenti di servizi consolari con carta (di debito, bancomat, PIN pas): il costo dell’ETD sarà maggiorato di E0,06 pari al costo della transazione bancaria.