Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Appello ai connazionali che rinnovano passaporti e carte d’identità

pssprt

Cari connazionali,

Nelle ultime due settimane la cancelleria consolare ha emesso 445 documenti (passaporti e CIE) su 520 appuntamenti prefissati. Questo significa che 75 appuntamenti sono stati sprecati perché i connazionali non si sono presentati.

Come vedete si tratta di ben il 15%, che in termini pratici corrisponde a 1 giorno lavorativo alla settimana, 4 al mese e 48 giorni nell’arco di un anno. Questo significa che gli appuntamenti persi, per MANCATA comunicazione di non-presenza, sono circa 1440 all’anno.

Vi rinnovo quindi il mio personale e caloroso appello a cancellare immediatamente i vostri appuntamenti per passaporti e/o CIE nel caso in cui non possiate essere presenti. In tal modo, sarà possibile offrire tali appuntamenti ad altri connazionali. Tenere occupato il tempo di un appuntamento senza poi presentarsi equivale a sottrarre il posto a un connazionale.

Certo più che mai della Vostra comprensione e collaborazione,

Vi rivolgo cordiali saluti.

Giorgio Novello

Ambasciatore d’Italia presso il Regno dei Paesi Bassi