Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

3. Come iscriversi all’AIRE

L’iscrizione AIRE è un obbligo di Legge e si effettua attraverso FAST IT. Dopo la registrazione in FAST IT selezionare “Anagrafe Consolare e AIRE”. Completare ed inviare la richiesta d’iscrizione AIRE. L’iscrizione ha decorrenza dalla data di invio della domanda (indicata sul modulo di richiesta che viene firmato).

Documenti da accludere all’iscrizione AIRE:

AModulo di richiesta: (generato da FAST IT); scaricare il modulo, firmarlo a mano (eccezione: chi accede a FAST IT con SPID, vedi sotto **) e allegarlo in FAST IT.

Nota:

  • è obbligatoria l’iscrizione all’AIRE di ogni cittadino italiano residente nella stessa abitazione estera e componente il nucleo familiare;
  • il Comune da indicare è quello dell’ultima residenza. Lo stesso Comune andrà indicato nella sezione Comune d’iscrizione elettorale.

*Per chi ha sempre risieduto all’estero: il Comune italiano competente all’iscrizione AIRE è quello che fino ad ora ha inviato ogni comunicazione.

**Per chi accede a FAST IT tramite SPID: FAST IT acclude il modulo di richiesta in automatico. Se il nucleo familiare è composto da altri maggiorenni, residenti nella stesa abitazione, scaricare il modulo e farlo firmarlo a mano dagli altri maggiorenni.

BDocumento d’identità italiano: passaporto (pagina con la foto e pagina soprastante) o carta d’identità (fronte e retro). Allegare copia del documento di ogni cittadino italiano componente il nucleo familiare, residente nella stessa abitazione.

I cittadini italiani non in possesso di documento d’identità italiano possono presentare un passaporto straniero insieme alla copia dell’atto di nascita trascritto dal competente Comune italiano. I cittadini italiani che abbiano subito il furto/smarrimento del proprio documento d’identità possono presentare copia della denuncia fatta alle Autorità di Polizia olandesi insieme alla copia del documento italiano dichiarato rubato/smarrito.

CProva di residenza nei Paesi Bassi: è il certificato di registrazione al Comune olandese (BRP – Basisregistratie Personen) dei componenti il nucleo familiare.

  • In alternativa: copia di una corrispondenza con Autorità Pubbliche olandesi o una bolletta di un’utenza fissa o il contratto d’affitto (firmato da locatore e locatario). Non sono ammissibili altre prove di residenza. La prova di residenza deve riportare, chiaramente leggibili, una data recente, i dati anagrafici del dichiarante e degli altri componenti il nucleo familiare e l’indirizzo di residenza olandese dichiarato.
  • Chi proviene da una sede estera ed è già iscritto all’AIRE: Utilizzare FAST IT, accedendo all’account creato presso la Sede di provenienza e “Comunicare la variazione della propria residenza”. Cancellare qualsia si richiesta pendente prima di completare la procedura. Poi, procedere a localizzare l’account presso questa Sede. Si attiverà così la Variazione di Sede. Variata la Sede, perfezionare la pratica ulteriormente come necessario e richiesto (come indicato nei precedenti punti A, B e C).

Pagina successiva: 4. Iscrizione all’AIRE di neonati o minori conviventi con un solo genitore / variazione di indirizzo

Altre pagine utili: